Torna a Eventi FPA

Speakers

Francesco Piero Paolicelli

Paolicelli

Eclettico, ho alternato la gestione commerciale con quella tecnica per conto di Telecom Italia Impresa Semplice, Alcatel TLC, CISCO Networks, Samsung Networks. Da alcuni anni mi occupo prevalentemente di sviluppo applicazioni iOS, Android ed ora su API Telegram. Dal 2013 mi occupo della gestione e della promozione della candidatura di Matera a Capitale della Cultura 2019 attraverso il portale della Community e promuovo sui social networks il processo di candidatura. Ho curato il progetto OpenData del Comune di Matera e curo il processo partecipativo per la crescita e diffusione di OpenStreetMap nella città dei Sassi. Nel 2013 il Comune di Matera ha vinto il primo premio openGeoData d'Italia. Nel 2014 ho fatto parte della Task Force per l'Agenda Digitale della Regione Basilicata ed ho partecipato all'organizzazione del Go on Basilicata. FIno al 2016 ha seguito il Comune di Lecce per il processo OpenData e OpenGov. Nel 2015 il Comune ha vinto il premio E-Gov come miglior Comune d'Italia per gli openData partecipativi e collaborativi. Attualmente seguo i Comuni di Terlizzi, Galatone e Francavilla Fontana. Sono membro attivo dei club CoderDojo di Puglia e Basilicata insegno Coding per il PON Indire [email protected] alle insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Inoltre sono fieramente membro del direttivo di Wikitalia. Tutti mi chiamano Piersoft.

Questo relatore nel programma congressuale

mercoledì, 23 maggio 2018

13:00
13:50

Dalla teoria al riuso. Infografiche e Mappe alimentate dai dati[ad.11]

Sala:

IL VIDEO DELL'ACADEMY

L’uso dei dati è la vera sfida in questo momento storico. Per poter cogliere quello che un dato esprime ci vuole una “cerniera digitale” rispetto al target; il cittadino deve essere nelle condizioni di poter cogliere gli aspetti salienti della propria amministrazione per poter correttamente esercitare il proprio diritto di controllo civico. Ma anche poter fare analisi sociologiche, economiche, statistiche. Dall’altra parte anche gli amministratori pubblici hanno la necessità di poter prendere delle decisioni avendo un quadro oggettivo sui vari argomenti. Ecco che strumenti come infografiche o mappe digitali aiutano questo dialogo avvicinando i dati grezzi in concetti utili ad un’analisi più comoda e inmediata. Si mostreranno alcuni esempi pratici di trasformazione di una tabella in una infografica o come partire dai dati di un ente pubblico per visualizzarli su una mappa digitale.

Torna all'elenco dei Relatori