Torna a Eventi FPA

partner

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE

In Italia, la ricerca di base sui costituenti della materia e le interazioni fondamentali è condotta dall’INFN, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: una comunità di oltre 5000 persone, impegnata nelle più importanti sfide scientifiche e tecnologiche della fisica di frontiera. Ne sono esempio gli storici traguardi raggiunti negli ultimi anni con le scoperte da Nobel del bosone di Higgs e delle onde gravitazionali.

L’INFN svolge attività di ricerca, sia teoriche sia sperimentali, in cinque principali ambiti: fisica subnucleare, astroparticellare, nucleare, teorica e ricerche tecnologiche e interdisciplinari.

È presente in modo capillare sul territorio nazionale: è infatti, storicamente organizzato in Sezioni con sede nei dipartimenti universitari, ha quattro Laboratori e tre Centri Nazionali. Allo stesso tempo, svolge gran parte delle proprie attività di ricerca nell’ambito di grandi cooperazioni internazionali, per la natura globale delle sue ricerche. Per condurre gli esperimenti, l’INFN progetta e realizza, nei propri laboratori e in collaborazione con l’industria, tecnologie d’avanguardia che, seppur sviluppate per la ricerca di base, portano spesso a utili ricadute per la società. Come istituzione che opera su temi scientifici di frontiera, l’INFN ha quindi un rilevante impatto sul progresso della conoscenza, l’innovazione tecnologica, l’economia e la cultura. È una comunità che fa della cosiddetta ricerca ‘curiosity driven’ un’eccellenza nazionale.