Torna a Eventi FPA

partner

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali si occupa per conto dello Stato di politiche del lavoro e dello sviluppo dell’occupazione, di tutela del lavoro e dell’adeguatezza del sistema previdenziale e di politiche sociali, con particolare riferimento alla prevenzione e riduzione delle condizioni di bisogno e disagio delle persone e delle famiglie.

Fra le varie aree in cui il Ministero svolge le proprie funzioni, vi sono:

  • rapporti di lavoro e  relazioni industriali;  applicazione e  monitoraggio della legislazione su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • ammortizzatori sociali,  promozione e coordinamento delle politiche di formazione, compresa  l’alternanza scuola-lavoro;
  • politiche previdenziali e assicurative; vigilanza e indirizzo sulle forme pensionistiche complementari;
  • politiche per la lotta alla povertà e per la programmazione sociale; attività di coordinamento e applicazione della normativa sulle prestazioni assistenziali erogate dagli enti previdenziali; attuazione della disciplina in materia d'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE); definizione delle politiche per l'infanzia e l'adolescenza nonché per la tutela dei minori e  contrasto al lavoro minorile;
  • politiche d'integrazione e dell’immigrazione; coordinamento delle attività relative alla tutela dei minori stranieri; promozione e  coordinamento degli interventi umanitari in Italia e all'estero attribuiti al Ministero;
  • promozione e sostegno delle attività svolte dai soggetti del terzo settore e quelle a favore dell'impresa sociale, inclusa l'attuazione della normativa di riferimento.

 

Progetti in Manifestazione

Al FORUM PA 2018 il Ministero rende disponibili ai visitatori informazioni sulle tematiche di propria competenza con approfondimenti, tramite seminari e convegni che si terranno nella sala Italian Workers, sulla digitalizzazione, sugli strumenti on-line per l’integrazione dei minori stranieri, sulle nuove sfide del programma Erasmus +  e sulle problematiche incontrate dalle donne nel mondo del lavoro


E' partner di

martedì, 22 maggio 2018

11:15
12:15

Strumenti on-line per l’integrazione dei minori stranieri[ws.113]

Sala: Sala Italian Workers

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO
 


Il seminario sarà incentrato sugli strumenti digitali (progettati e realizzati dalla DG immigrazione e politiche di integrazione) a supporto della gestione delle politiche migratorie e di integrazione dei cittadini migranti, con particolare riferimento ai minori stranieri presenti sul territorio.

Verranno illustrate e discusse le principali caratteristiche e funzionalità del SIM (Sistema Informativo Minori stranieri non accompagnati) e del SIMA (Sistema Informativo Minori Accolti temporaneamente in Italia nell’ambito dei programmi solidaristici di accoglienza), anche in termini di governance multilivello.

Si presenteranno inoltre l’architettura e i principali contenuti del Portale integrazione migranti, quale strumento informativo e di servizio rivolto ai cittadini, alle istituzioni e agli operatori del settore.

 

Per ascoltare la registrazione audio integrale dell'evento cliccare QUI

martedì, 22 maggio 2018

12:30
13:30

Digital Transformation e Pubblica Amministrazione: un binomio possibile[ws.147]

Sala: Sala Italian Workers

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO

La percezione dei cittadini di come la Pubblica Amministrazione si stia muovendo verso il mondo digitale è sicuramente quella di enti la cui complessità e lentezza mal si addice alla velocità e alla multicanalità che sono proprie del mondo digitale.

Questo in realtà è vero solo in parte perché esistono diverse esperienze di successo che hanno permesso di avvicinare i cittadini alle Amministrazioni attraverso l’uso del digitale.

In realtà la chiave per approcciare correttamente questi problemi è solo in parte la tecnologia così come è solo in parte il ridisegno dei processi. Il vero focus per avere successo in questi ambiti deve essere quello di mettere al centro i cittadini, con le loro esigenze, le loro esperienze (positive o negative), i loro modi di vivere la realtà digitale. Solo quando si riesce a costruire delle politiche digitali centrate sui cittadini si può iniziare a pensare a come trasformarle in strategie orientate alle azioni, ai processi e a come implementarle con le architetture e le tecnologie più adatte.

In questo pertanto è importante mutuare le metodologie tipiche del settore privato di delivery di servizi e costruire dei “citizen journey” nell’ambito di riferimento (previdenza, salute, ricerca di impiego, ecc.). Identificare quindi le molteplici “personas” che ogni cittadino riveste quando si confronta con i servizi forniti da un’amministrazione è un passo chiave per definire come sviluppare dei servizi digitali che possano essere efficaci. Altro aspetto chiave è definire da subito quali siano i KPI con i quali valutare questa efficacia e costruire, sviluppare e migliorare i servizi attraverso un continuo monitoraggio di questi KPI.

La sessione sarà dedicata a confrontarsi su questi temi in termini di esperienze, metodologie e prospettive.

martedì, 22 maggio 2018

15:00
17:00

Programma ERASMUS + dai dati alle nuove sfide nel post 2020[ws.116]

Sala: Sala Italian Workers

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO
 

 

Il seminario presenterà le opportunità offerte dal Programma Erasmus+ ambito IeFP e i risultati del Programma nel periodo 2014 – 2017. Sarà, inoltre, l’occasione per uno scambio di riflessione con i partecipanti sulle esperienze trascorse e sul futuro, anche alla luce della recente proposta dalla Commissione Europea che intende raddoppiare le risorse destinate al programma per il prossimo periodo di programmazione

Volto a favorire la conoscenza del Programma Erasmus+, il seminario descriverà le caratteristiche e gli obiettivi principali e presenterà le opportunità delle azioni finanziabili nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale (ambito VET).

Oltre alla presentazione della struttura generale del Programma Erasmus+ nella sua articolazione in tre Azioni Chiave, saranno approfonditi gli aspetti generali della progettazione per le due Azioni decentrate: KA1 “Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento” (con particolare riferimento alla mobilità di VET Learners e VET Staff) e KA2 “Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche” (con particolare riferimento alla misura Partenariati strategici).

Altro obiettivo del seminario sarà quello di offrire una panoramica sulle caratteristiche dei tirocini transnazionali nel Programma Erasmus+ - Ambito VET, mettendo in luce le opportunità e l’impatto che un’esperienza di questo tipo offre ai giovani inseriti in percorsi di Istruzione e Formazione professionale, neo qualificati, apprendisti, in quanto strumento chiave per lo sviluppo di competenze rilevanti per il mercato del lavoro, per l’innalzamento della qualità dei sistemi educativi e formativi, per il contrasto all’abbandono scolastico e per il sostegno all’inserimento professionale.

 

Per ascoltare la registrazione audio integrale cliccare QUI

mercoledì, 23 maggio 2018

11:45
13:30

Il mercato del lavoro e le donne[co.68]

Sala: Sala Italian Workers

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO

Il convegno vuole essere un approfondimento delle problematiche incontrate dalle donne nel mondo del lavoro, con un focus su alcuni aspetti critici. Gli argomenti in discussione riguarderanno: * la conciliazione vita-lavoro, al centro del dibattito come fattore di crescita della presenza femminile nel mercato del lavoro, * la questione della maternità, esaminata nell’ottica del fenomeno delle dimissioni volontarie delle lavoratrici/tori madri e padri nel corso del primo anno di vita del bambino, * un approfondimento alle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro in chiave di genere.

Torna alla lista dei Partner