Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio)

Torna alla home

  da 11:30 a 13:30

Acqua e Cambiamenti climatici: presentazione del Repertorio delle buone pratiche per la gestione del rischio idrogeologico - un’esperienza di collaborazione tra Governo Olandese e Governo Italiano [ ws.123 ]

Stand: Sala presso Area Expo Presidenza del Consiglio dei Ministri

Accanto alle diverse attività di programmazione, attuazione e monitoraggio degli interventi di contrasto al dissesto idrogeologico, Italiasicura, sin dalle prime fasi della sua azione, ha individuato nello sviluppo qualitativo della progettazione una delle leve strategiche per una migliore governance e una migliore gestione del rischio. In tale spirito, in stretto raccordo col mondo professionale, quello tecnico-amministrativo e quello accademico, ha pubblicato, e diffuso in numerose presentazioni di carattere regionale, le “Linee Guida per le attività di programmazione e progettazione degli interventi per il contrasto al rischio idrogeologico, “.

In considerazione di questo di sviluppo avviato dal nostro governo, e in stretta sintonia con lo spirito delle linee guida italiane, il governo olandese ha inteso mettere a disposizione la propria consolidata esperienza, maturata in particolar modo nella gestione del rischio idraulico, per sviluppare insieme un agile repertorio di tipologie di intervento, ad uso del mondo tecnico-professionale, gran parte delle quali strettamente improntate a criteri di sostenibilità e a strategie win-win.

Nel corso del workshop verrà presentato il percorso di sviluppo e il prodotto realizzato, che entro il mese di giugno sarà gratuitamente a disposizione dei tecnici interessati sul sito internet di #Italiasicura .


A cura di

Programma dei lavori

Interviene

Sittoni
Luca Sittoni Consulente - Deltares Biografia

Luca Sittoni è un consulente, ricercatore e project manager nel Dipartimento di Ecosistemi e Dinamica dei Sedimenti di Deltares (NL). Ha conseguito un Master in Ingegneria Civile, Università del Minnesota e un Master in Ingegneria Ambientale all’Università di Trento.

La sue attività di ricerca e progettazione sono incentrate nel campo dell'idraulica e della gestione dei sedimenti, dei contaminanti, della qualità dell'acqua, dei sistemi deposizionali, dragaggio, estrazione mineraria, ingegneria fluviale e costiera e modellazione numerica. Ha partecipato e guidato molti progetti internazionali nel suo campo di competenza, con particolare attenzione alla regione del Nord America

Chiudi

Torsello
Michele Torsello Dirigente della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche - Italia Sicura Biografia

Michele Torsello, avvocato, è il Dirigente della Struttura di Missione #ItaliaSicura contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Laureato con lode in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma, dopo un anno trascorso alla Humboldt Universitaet di Berlino, si è diplomato successivamente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali e ha lavorato come assistente universitario di diritto amministrativo all’Università Roma Tre. Dal 2011 si è occupato di sviluppo regionale tramite l’utilizzo dei fondi europei, lavorando prima al Dipartimento che si occupa della programmazione e coordinamento dei fondi di coesione nazionale ed europea (DPS) e poi nella Segreteria tecnica del Ministro per la Coesione Territoriale. Nel 2012 è selezionato dal World Economic Forum tra i giovani “Global Shapers” per la realizzazione di progetti di impatto sociale sul territorio, diventando successivamente coordinatore del gruppo di Roma. E’ inoltre componente del Segretariato dell’Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile, nata nel 2016 su iniziativa del Prof. Enrico Giovannini, per sensibilizzare dell’opinione pubblica, delle imprese e delle istituzioni all’attuazione dell’Agenda 2030 approvata dalle Nazioni Unite per costruire un mondo più sostenibile.

Chiudi

Brath
Armando Brath Professore Ordinario di Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia - Università di Bologna Biografia

Professore Ordinario di Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia presso l’Università di Bologna dal 1994; ivi insegna Costruzioni Idrauliche e Protezione Idraulica del Territorio. Autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche, molte delle quali apparse sulle principali riviste internazionali del settore.

Dal 2014 Presidente della Commissione istruttoria per l’Autorizzazione Ambientale Integrata (AIA-IPPC) del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare. Dal 2015 Presidente nazionale dell’Associazione Idrotecnica Italiana.         Direttore responsabile della rivista “L’Acqua”, principale periodico tecnico-scientifico italiano nel settore dell’ingegneria delle acque. Dal 2017 Presidente del Comitato Italiano per il Programma Idrologico Internazionale (IHP) dell’UNESCO. Dal 2017 Membro della Commissione Nazionale Grandi Rischi.

Membro del gruppo di lavoro che ha redatto le Linee Guida di Italiasicura. Esperto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per Italiasicura.

Chiudi

Menduni
Giovanni Menduni Professore associato Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale - Politecnico di Milano Biografia

Giovanni Menduni, Docente di “Rischio idrogeologico e protezione civile” e “Hydrology for flood risk evaluation” nel Politecnico di Milano, ha anche una lunga esperienza “sul campo” come Segretario generale di Autorità di bacino, Direttore generale dell’Ufficio rischi naturali del Dipartimento della protezione civile e Commissario delegato per il terremoto. Ha all’attivo la partecipazione in tantissimi progetti di gestione del rischio in Italia e all’estero ma si è occupato a lungo anche di open data, informatica del territorio, e partecipazione pubblica. Ha seguito dall’inizio la redazione delle Linee guida nel suo percorso, partecipando a decine di eventi di presentazione, discussione e confronto in tutta Italia. È esperto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per Italiasicura.

Chiudi

Torna alla home