Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio)

Torna alla home

  da 11:15 a 13:15

La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro [ ws.120 ]

a cura di INAIL

Sala: Sala Italian Workers

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO

Ore 11.15-12.15 (prima parte)

Gestione Rischi psicosociali - Da recenti indagini nazionali ed europee emerge che la gestione dei rischi psicosociali e dello stress lavoro-correlato (SLC) nel settore della Pubblica Amministrazione rappresenta una delle priorità da affrontare.  Il Testo Unico Sicurezza individua lo SLC come uno tra i rischi oggetto di valutazione e gestione da parte delle aziende. In tale ottica, nel 2011 Inail ha sviluppato una metodologia per la gestione di tale, utilizzata da 4.892 enti/aziende, di cui il 5,62% fa parte della PA, per un totale di 1.017 liste di controllo e oltre 13.000 questionari compilati. Il seminario farà una panoramica delle principali esperienze di gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione, presentando alcune buone pratiche. Sarà inoltre illustrato il quadro delle prospettive di sviluppo connesse all’istituzione dei Comitati Unici di Garanzia (CUG) ai fini della promozione e della gestione del benessere organizzativo.

Ore 12.15-13.15 (seconda parte)

Innovazione Tecnologica - La ricerca Inail è impegnata nella progettazione e sperimentazione di soluzioni tecnologiche innovative orientate a mitigare l’esposizione ai rischi dei lavoratori impegnati in settori ad elevato indicatore infortunistico. Nel seminario verranno illustrate alcune delle soluzioni messe a punto per specifiche problematiche: robot per surrogare l’uomo in attività e interventi in scenari di lavoro ad alto rischio; esoscheletri integrati per la riduzione dell’affaticamento muscolo scheletrico; sistemi basati su sensoristica avanzata per il monitoraggio delle attrezzature e degli ambienti di lavoro; sistemi di visione e realtà aumentata per assistere il lavoratore in attività ordinarie e straordinarie del processo produttivo e manutentivo; soluzioni per la gestione del rischio sismico ed idrogeologico; dispositivi indossabili per accertare la compatibilità delle soluzioni prevenzionali adottate dal lavoratore in relazione agli ambienti e attrezzature in uso. 


A cura di

Programma dei lavori

Modera

Gambacciani
Edoardo Gambacciani al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Edoardo Gambacciani Direttore ricerca - INAIL Biografia Vedi atti

Da settembre 2016 ricopre l’incarico di Direttore centrale ricerca presso l’INAIL.

Nato a Roma nel 1970, si è laureato in Giurisprudenza ed ha conseguito la specializzazione triennale con lode in diritto sindacale, del lavoro e della previdenza sociale presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Ha quindi conseguito, sempre a Roma, il titolo di avvocato.

Dirigente di prima fascia nei ruoli dell’INAIL, ha ricoperto in passato incarichi con crescenti livelli di responsabilità presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali; è stato Vice Capo Ufficio legislativo con funzioni vicarie, quindi Direttore generale per le politiche previdenziali e assicurative e, successivamente, Direttore generale per le politiche del personale, l’innovazione organizzativa, il bilancio – U.P.D., nonché responsabile della gestione amministrativo-contabile delle risorse assegnate al Centro di responsabilità amministrativa “Gabinetto ed Uffici di diretta collaborazione all’opera del Ministro”.

E’ stato consulente giuridico della Commissione per le pari opportunità fra uomo e donna, Consigliere di amministrazione dell’ENPAM, componente del Comitato Tripartito OIL e Presidente del Collegio sindacale dell’ENPAF.

Ha svolto attività didattica presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione (già SSPA), le Università “La Sapienza” e “Roma Tre” e l’Università di Teramo; ha partecipato a numerosi Tavoli tecnici e Progetti di ricerca in materia previdenziale e di sicurezza sociale.

E’ componente del Comitato scientifico della “Rivista degli infortuni e delle malattie professionali” ed è stato relatore e docente in convegni e seminari di studio organizzati da primarie società di alta formazione in materia lavoristica, previdenziale e assicurativa ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

Chiudi

Atti di questo intervento

01_ws120_gambacciani_edoardo.mp3

Chiudi

11:15-12:15

Gestione Rischi psicosociali

Iavicoli
Sergio Iavicoli al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Sergio Iavicoli Direttore - DiMEILA Biografia Vedi atti

Il Dott. Sergio Iavicoli si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Successivamente ha conseguito la specializzazione in Medicina del Lavoro. E’ Dottore di Ricerca in Medicina del Lavoro e Tossicologia industriale.

Attualmente è Direttore del Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro ed Ambientale (DiMEILA) dell’INAIL, nonché Direttore del Centro Ricerche INAIL di Lamezia Terme. Dal 2003 è Segretario Generale dell’International Commission on Occupation Health (ICOH). E’ membro del Comitato editoriale di numerose riviste scientifiche. E’ Presidente dell’European Accademy of Occupational Health Psychology (EAOHP). E’ coordinatore di oltre 40 programmi di ricerca nazionali ed internazionali.

Dal 2014 ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di I fascia nel SSD Med44/Medicina del lavoro. E’ autore e co-autore di oltre 740 pubblicazioni scientifiche in materia di medicina del lavoro, di cui più di 200 su riviste nazionali ed internazionali impattate.

Chiudi

Di Tecco
Cristina Di Tecco al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Cristina Di Tecco Ricercatrice - INAIL, DiMEILA Biografia Vedi atti

Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni, Ricercatore presso il Dipartimento di Medicina, Epidemiologia e Igiene del Lavoro ed Ambientale dell’Inail. Dottore di ricerca in Prosocialità, innovazione ed efficacia collettiva nei contesti educativi ed organizzativi, titolo conseguito presso Università di Roma “Sapienza”. Membership Officer dell’European Academy of Occupational Health Psychology. Temi di ricerca: Rischi psicosociali, Metodologia Inail per la valutazione e gestione del rischio stress lavoro correlato, Percezione del rischio, Benessere organizzativo, Invecchiamento attivo e job insecurity.

Chiudi

Ninci
Antonella Ninci al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Antonella Ninci Presidente Comitato Unico di Garanzia per Pari Opportunità, per Valorizzazione del Benessere di chi Lavora e contro le Discriminazioni - - INAIL Biografia Vedi atti

Laureata in giurisprudenza esercita l'attività di legale presso la Direzione regionale Toscana dell'INAIL.  Presidente del Comitato per le Pari Opportunità INAIL, dal 1992 ha iniziato un impegno istituzionale prima come componente del CPO dell'INAIL con competenze legali, poi dal 1999 come Presidente dello stesso Comitato con valenza nazionale; è tutt'ora in carica.  Dal 2004 fa parte del Comitato Paritetico per il fenomeno del Mobbing.  Dal 2009 opera quale esperta del Dipartimento per le Pari Opportunità, ed è stata individuata tra i componenti del gruppo istituito presso i Dipartimenti della Funzione Pubblica e delle Pari Opportunità per la redazione delle Linee Guida sul funzionamento dei nuovi Comitati Unici di Garanzia e di vigilanza sulla sperimentazione degli stessi

Chiudi

Laurenti
Maria Teresa Laurenti al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Maria Teresa Laurenti Funzionaria - INPS Biografia Vedi atti

Psicologa del lavoro e dell’organizzazione, lavora presso l’INPS Direzione Generale –Direzione Risorse Umane, attualmente Responsabile gestionale della procedura di valutazione del rischio; Componente del Gruppo di gestione costituito presso la Direzione Generale per l’aggiornamento della valutazione dello stress lavoro correlato ai sensi dell’art. 28 comma 2 del D.L.gs 81/08 s.m.i. Si occupa di Benessere Organizzativo ai sensi dell'art. 14, comma 5, D.lgs. n. 150/2009 nell’ambito della Rilevazione quantitativa del benessere organizzativo: consulenza metodologica, l’elaborazione statistica dei risultati e la redazione del report.

Chiudi

Passamonti
Claudia Passamonti al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Claudia Passamonti Dirigente psicologo - Ospedali Riuniti di Ancona Biografia Vedi atti

Dirigente Psicologo presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti" di Ancona, Psicoterapeuta, Dottore di Ricerca in Psicologia Generale e Clinica, sono responsabile dello Sportello d'ascolto del disagio lavorativo e referente aziendale per la valutazione stress lavoro correlato. In collaborazione con il CUG ospedaliero e di ateneo ho svolto indagini sul benessere organizzativo e attività di prevenzione e gestione del rischio psicosociale in ambito sanitario.

Chiudi

Pizzoferrato
Serenella Pizzoferrato al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Serenella Pizzoferrato Dirigente - Consob Biografia Vedi atti

Da dicembre 2016 responsabile della Divisione Amministrazione, nell'ambito della quale sono coordinate le attività concernenti la gestione del personale, le relazioni sindacali, la progettazione e gestione dell'organizzazione e dei processi lavorativi, la sicurezza e salute dei lavoratori, l'acquisizione e la gestione dei beni e servizi strumentali.

Chiudi

12:15-13:15

Innovazione Tecnologica

De Petris
Carlo De Petris al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Carlo De Petris Dirigente - INAIL Biografia Vedi atti

Carlo De Petris, laureato in Ingegneria Meccanica nel 1982 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Dal 1982 ha svolto attività di ricerca nell’ambito dei motori a combustione interna presso il Centro Ricerche FIAT di Orbassano (TO) e dal 1984 al 1996 presso l’Istituto Motori del Consiglio Nazionale delle Ricerche con sede in Napoli.

Dal 1985 al 1991 ha svolto attività di docenza per la disciplina “Costruzioni di macchine” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Cassino.

Dal 1996 al 2014 ha svolto attività di ricerca presso il Centro Ricerche di Monte Porzio Catone (RM) dell’ISPESL/INAIL nell’ambito dei controlli non distruttivi ad orientamento industriale sviluppando approcci tecnologici avanzati di prognostica per la sicurezza delle attrezzature di lavoro e più in generale degli impianti.

Dal 2014 è direttore del Dipartimento di Innovazioni Tecnologiche dell’INAIL.

E’ autore di molte pubblicazioni scientifiche e inventore di brevetti industriali.

Chiudi

Mennuti
Canio Mennuti al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Canio Mennuti Ricercatore - INAIL Biografia Vedi atti

Laureato in Ingegneria Civile nel 1991 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Dal 1994 al 2002, presso il Dipartimento Territoriale ISPESL di Biella, si è occupato di accertamento e verifica dei requisiti di sicurezza di attrezzature a pressione e, più in generale, di impianti industriali.

Dal 2002 ha svolto attività di ricerca presso il Centro Ricerche di Monte Porzio Catone (RM) dell’ISPESL/INAIL nell’ambito dei controlli non distruttivi nel settore industriale finalizzati allo sviluppo di metodiche innovative per la verifica dell’integrità strutturale di attrezzature di lavoro e componenti di impianti.

Dal 2015 è responsabile del Laboratorio tecnologie diagnostiche per la sicurezza del Dipartimento di Innovazioni Tecnologiche dell’INAIL.

E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

Chiudi

Agnello
Patrizia Agnello al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Di Donato
Luciano di Donato al seminario: "La ricerca INAIL per la salute e sicurezza su lavoro: la gestione dei rischi psicosociali nella pubblica amministrazione e il ruolo dell’innovazione tecnologica per la prevenzione nei luoghi di lavoro" - FORUM PA 2018
Luciano Di Donato Ricercatore - INAIL Biografia Vedi atti

Laureato in Ingegneria Elettrica nel 1992 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi Federico II.

Dal 1997 ha svolto attività di ricerca in ISPESL/INAIL nell’ambito dei requisiti di sicurezza del macchinario e in particolare per gli aspetti legati alla sicurezza dell’equipaggiamento elettrico e alla neutralizzazione di dispositivi di sicurezza.

Dal 2015 è Responsabile del Laboratorio macchine e attrezzature di lavoro del DIT.

È presidente del CEN TC 146 Packaging machines – Safety.  

È vice presidente del TC 44 X  del CEI.

È autore di molte pubblicazioni scientifiche e relatore in numerosi convegni nazionali ed internazionali nonché coautore del software per la valutazione delle caratteristiche di sicurezza dei sistemi di comando elettrici divenuto Buona Prassi nel 2013.

È inventore di un simulatore per ambienti confinati brevettato INAIL.

Chiudi

Torna alla home