Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio)

Torna alla home

  da 10:00 a 11:00

Il modello di comunicazione Inail: social media, public brand journalism e narrazione per raccontare i servizi della pubblica amministrazione [ ws.119 ]

a cura di INAIL

Sala: Sala Italian Workers

Iscriviti a questo evento
REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO
Inail ha avviato un percorso di avvicinamento dei linguaggi della pubblica amministrazione ai nuovi modelli di interazione sociale. In questo contesto si colloca l’utilizzo della formula narrativa per raccontare la propria identità di ente pubblico che svolge una importante funzione sociale nella promozione della cultura della salute e sicurezza dei lavoratori.
 
In questa prospettiva si pone il portale web che, in un’avventura pioneristica di “public brand journalism”, racconta con immagini, news e video cosa Inail fa quotidianamente per i propri assistiti e per la collettività in generale. Nella stessa direzione va anche il progetto “Belle Storie”, nato in maniera quasi spontanea sulla pagina Facebook, con cui si raccontano le storie di assistiti Inail, vittime di infortuni sul lavoro che, grazie al sostegno dei team multiprofessionali delle sedi territoriali, hanno seguito un percorso di recupero psico-fisico ritrovando la voglia di vivere e di reinserirsi nella società e nel mondo del lavoro.
 
“Belle Storie” sono video-racconti pubblicati mensilmente sul portale Inail e rappresentano un modo nuovo per raccontare i servizi svolti da una pubblica amministrazione.
Lo stesso format è alla base della campagna #storiediprevenzione, che racconta le esperienze positive di investimento per la prevenzione di piccoli imprenditori grazie ai programmi di finanziamento Inail che dal 2010 hanno destinato alle imprese più di 1.800 milioni di euro per il miglioramento degli ambienti di lavoro.

 

 

 

 


A cura di

Programma dei lavori

Intervengono

Recupero
Mario Recupero al seminario: "Il modello di comunicazione Inail: social media, public brand journalism e narrazione per raccontare i servizi della pubblica amministrazione" - FORUM PA 2018
Mario Recupero Dirigente - INAIL Biografia Vedi atti

Mario Recupero, laureato in giurisprudenza e specializzato in giornalismo e comunicazione d’impresa alla LUISS (Libera Università Internazionale di Studi Sociali) “Guido Carli” di Roma, con perfezionamento in comunicazione pubblica all’Università Sapienza di Roma.

Dirigente Inail dal 2008, è vicedirettore centrale della pianificazione e comunicazione e responsabile della comunicazione esterna e delle relazioni internazionali. Coordina le attività di progettazione e organizzazione di eventi e campagne di comunicazione e le attività redazionali del portale web e dei social media Inail e quelle finalizzate alla media relation.

Ha svolto attività di ricerca e docenza a nel settore delle teoria e tecnica delle comunicazioni di massa e teoria e tecnica del linguaggio radiotelevisivo presso l’Università LUISS di Roma e l’Università RomaTre.  Si è occupato di legislazione ed economia dei media, e in particolare di: origini e sviluppo del mercato radiotelevisivo in Italia; televisione, pluralismo e concorrenza; regolamentazione del settore radiotelevisivo in Italia; strutture di produzione tv e livelli qualitativi della programmazione; media e competizione tecnologica; sviluppo della telematica di massa: pubblicità su Internet e commercio elettronico; la produzione dei contenuti: fiction, informazione e intrattenimento; l’industria dell’intrattenimento dall’analogico al digitale; editoria multimediale.

È stato dirigente al Ministero delle comunicazioni ed è autore di pubblicazioni in materia di pluralismo informativo e di diritti dell’utente televisivo.

È stato dirigente responsabile dell’Ufficio informazione e comunicazione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dove ha progettato e organizzato, con la partecipazione e il cofinanziamento della Commissione Europea, le campagne di comunicazione dedicate all’Anno europeo della lotta alla povertà e dell’esclusione sociale (2010) e all’Anno europeo del volontariato (2011).

All’Inail ha progettato le campagne di comunicazione dedicate alla promozione della cultura nella salute e sicurezza negli ambienti di lavoro che hanno accompagnato il programma di finanziamento alle imprese “ISI” per il miglioramento degli ambienti di lavoro (2011-2018).

Chiudi

Troianiello
Michele Troianiello al seminario: "Il modello di comunicazione Inail: social media, public brand journalism e narrazione per raccontare i servizi della pubblica amministrazione" - FORUM PA 2018
Michele Troianiello Funzionario - INAIL Biografia Vedi atti

In Inail dal 1990, prima alla formazione del personale e poi dal 2000 al 2015 all’Ufficio Stampa dell’Istituto.

Dalla fine del 2015 è responsabile della gestione dei social network in Inail. Nel 2016 al canale Youtube Inail è stato assegnato il Premio Innovazione SMAU per la pubblica amministrazione. E’ socio di #PASocial della sua nascita.

Chiudi

Atti di questo intervento

02_ws119_troianello_michele.mp3

Chiudi

Santandrea
Alessandra Santandrea al seminario: "Il modello di comunicazione Inail: social media, public brand journalism e narrazione per raccontare i servizi della pubblica amministrazione" - FORUM PA 2018
Alessandra Santandrea Vicepresidente - Associazione ChiaraMilla Biografia Vedi atti

Vicepresidente di ChiaraMilla, Associazione di promozione sociale e sportivo dilettantistica, nata allo scopo di far conoscere e diffondere le Tecniche di Terapie ed Attività Assistite dall’Animale (Pet Therapy) che intervengono a migliorare il benessere di persone costrette a vivere disagi di vario genere.

Istruttore Centro Studi del Cane, Mediatore Relazionale in AAA/TAA/EAA operatore per progetti nelle scuole, case di cura e strutture esterne e interne al centro.

Chiudi

Torna alla home