Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio)

Torna alla home

  da 14:30 a 15:30

La programmazione delle opere pubbliche: la gestione cooperativa tecnica e finanziaria nelle fasi di pianificazione e realizzazione delle opere pubbliche per una migliore programmazione a beneficio dell’efficiente utilizzo delle risorse. [ ws.16 ]

Sala: Sala 13

Le ristrettezze finanziarie con le quali si sono confrontate le Amministrazioni Locali negli ultimi anni e l’introduzione del sistema contabile armonizzato hanno portato alla luce la necessità di migliorare l’efficienza della spesa pubblica. La peculiarità dell’iter procedurale di realizzazione dell’opera pubblica, che quasi sempre è di lungo periodo ha ricadute sulla difficoltà di programmazione della spesa nei bilanci.

Questo aspetto e l’entità stessa della spesa per investimenti, evidenziano oggi due esigenze: da una parte la necessità di una riconciliazione tra pianificazione tecnica e finanziaria delle opere in corso e dall’altra mettere atto una metodologia operativa per una attenta e sistematica rilevazione di tutto ciò che è collegato agli aspetti procedurali delle opere pubbliche e che produce effetti contabili. Questo permetterà di impiegare le risorse destinate alle opere in maniera più efficiente e contribuirà a migliorare la previsione e la gestione sia di competenza che di cassa del bilancio a supporto degli equilibri dello stesso. Gli obiettivi dell'incontro saranno quelli di fornire una panoramica della normativa che governa il riordino delle opere pubbliche dopo l'avvio dell'Armonizzazione Contabile, condividere una metodologia per promuovere un approccio cooperativo tra Area Contabile e Ufficio Tecnico per una migliore programmazione e gestione finanziaria delle opere pubbliche, illustrare case history di gestione efficace per conseguire importanti recuperi di efficienza nell’utilizzo delle risorse.

 


A cura di

Programma dei lavori

Agenda dei lavori

Uno sguardo alla normativa che regola l’iter procedurale delle opere pubbliche: dalle decisioni strategiche alla gestione del cronoprogramma finanziario e del Fondo Pluriennale Vincolato

Il progetto per un approccio metodologico innovativo di cooperazione e sharing di informazioni in tempo reale tra Uffici Tecnici e Finanziari per una migliore gestione delle risorse destinate alle opere pubbliche.

L’esperienza maturata in una situazione di grande complessità

Intervengono

Sbrogiò
Gianluigi Sbrogiò Coordinatore area contabilità - Kibernetes Biografia

Gianluigi Sbrogiò laureato in Economia Aziendale con indirizzo matematico presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia è responsabile e coordinatore del Team di consulenti per l’area contabile di Kibernetes,

Coordina la collaborazione di Kibernetes con l’Università Tor Vergata volta ad una partnership avente l’obiettivo di promuovere l’innovazione nella Pubblica Amministrazione, e valorizzare i neolaureati più brillanti.

E’ stato docente ai Master MIMAP (Innovazione e Management nelle Amministrazioni Pubbliche) organizzati dall’Università Tor Vergata (2016 e 2017) sui temi dell’armonizzazione contabile. Su questo argomento è stato anche docente nell’ambito dei corsi “Valore P.A.” nel 2018.

Come formatore abilitato dal FUAP (Fondazione Universitaria per la formazione delle Amministrazioni Pubbliche) in materia di Armonizzazione Contabile ha tenuto diverse sessioni formative all’interno di un progetto europeo gestito dall’Università di Padova.

Sulle problematiche del Controllo di Gestione nei Comuni ha sviluppato una specifica metodologia operativa progettata sulla tipicità di questa tipologia di Enti che è stata applicata nel corso di più di 25 progetti e relativa direzione lavori.

È autore di diversi articoli pubblicati sulla stampa specializzata (Italia Oggi, Sole 24 Ore), dove ha affrontato i temi dell’armonizzazione, ed in particolare le criticità via via riscontrate dagli Enti e le relative proposte operative di soluzione. Sul tema delle dinamiche delle gestioni associate di servizi, di Unioni e di fusioni di comuni è coautore di una pubblicazione ne “Il Diritto della Regione” (Giornale Giuridico della Regione Veneto).

Chiudi

Cisiola
Marina Cisiola Direzione Lavori Pubblici - Comune di Venezia Biografia

Laureata in Economia e Commercio, indirizzo giuridico, presso l'Università degli Studi di Venezia Ca' Foscari con tesi in diritto del lavoro, titolo: “Profili problematici della disciplina giuridica del controllo della malattia del lavoratore”.

Da oltre 20 anni svolge la sua attività negli Enti Locali, occupandosi di finanza pubblica.

Dal 1997 al 2005 è stata responsabile del settore economico-finanziario del Comune di Spinea (Venezia), 30.000 abitanti, e dal 2005 al 2006 incaricata allo sviluppo del controllo di gestione presso lo stesso Ente.

Dal 2006 lavora presso il Comune di Venezia, dove ha sviluppato una modalità operativa finalizzata a mettere in atto un’attività di vigilanza economica – finanziaria, di monitoraggio e di rendicontazione con riferimento ad alcune tipologie di opere pubbliche realizzate con fondi regionali.

Ha collaborato con Kibernetes di Treviso in qualità di relatore in materia di finanza e contabilità pubblica in occasione di un percorso formativo, realizzato nel 2013, in tema di armonizzazione contabile ex D.Lgs. 118/2011, rivolto a Personale e Amministratori di Enti Locali e nell'ambito del percorso formativo: “Nuovo ordinamento contabile: affrontare e gestire il cambiamento”, attuato nel 2014.

Ha svolto attività di relatore in occasione del seminario “Il nuovo ordinamento contabile: la competenza potenziata, i fondi vincolati e la revisione dei residui”, organizzato da Kibernetes di Sinalunga (SI) nel 2013 e ad un modulo del corso istituzionale “La riforma contabile degli Enti Territoriali di cui al D.Lgs. 118/2011”, organizzato dalla Ragioneria generale dello Stato in collaborazione con MIUR, ANCI, UPI, IFEL, FORMAP e FUAP, svoltosi nel 2014 presso l'Università di TV.

Chiudi

Torna alla home