Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio): Programma in continuo aggiornamento

Torna alla home

  da 11:45 a 13:30

Innovazione digitale per la sopravvivenza del SSN a quarant’anni dalla sua nascita [ co.20 ]

Sala: Sala 6

Iscriviti a questo evento

L’innovazione tecnologica, ed in particolare quella digitale, rappresenta una delle chiavi fondamentali, forse l’unica, per trovare nuovi equilibri che rendano più sostenibile il sistema di cura.

Cartella Clinica Elettronica, il Fascicolo Sanitario Elettronico e la Telemedicina porterebbero efficienza nelle ASL/AO e favorirebbero lo spostamento della cura verso il territorio, con un effettivo empowerment sul paziente. Con la diffusione di applicazioni Big Data e Intelligenza Artificiale sarebbe possibile supportare le decisioni cliniche, migliorando l’appropriatezza ed evitando sprechi e possibili abusi.

Eppure il cambiamento procede con lentezza e frammentariamente.

Non sono bastate a invertire la rotta la consapevolezza e le priorità affermate nel Patto per la Sanità Digitale e nel Piano Nazionale della Cronicità. Nell’ultimo anno abbiamo avuto un ulteriore calo del 5% attestandoci ad un livello di spesa digitale inferiore rispetto al 2011. Finito il tempo dei piani, è ora che i vari attori del SSN, collaborando tra di loro e con il mondo dell’offerta, mettano a terra azioni per il rinnovamento organizzativo e tecnologico. Dal 2011 ad oggi il mondo è cambiato e lo ha fatto in chiave digitale.

A quando l’innovazione della Sanità italiana?

Quale fisiologia per la funzione normativa e regolatrice delle Autorità Centrali, in primis Ministero della Salute e Agid?

Come avviare un percorso di integrazione, condivisione di standard e best practice dei 21 Sistemi Sanitari diversi, uno per ogni Regione o Provincia Autonoma?

Come superare le forti differenze tra Regioni e tra ASL/AO circa scelte tecnologiche e modelli organizzativi, differenze che creano inefficienza, mancanza di interoperabilità e intollerabili disparità di trattamento tra cittadini?

I lavori della giornata, puntano a definire i punti chiave per sbloccare la situazione e rilanciare davvero l’innovazione del SSN, vera priorità sociale e economica del nostro Paese.

Programma dei lavori

Chairperson

Veraldi
Antonio Veraldi Responsabile Area Regioni e Sanità - FPA Biografia

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

Torna alla home