Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio)

Torna alla home

  da 14:00 a 18:00

Dall'open government all'open governance: costruiamo insieme un nuovo paradigma [ ost.01 ]

Pomeriggio di lavoro con il metodo OST

Sala: Arena

REGISTRAZIONE VIDEO DELL'EVENTO

È necessario e urgente lavorare insieme per proporre un nuovo paradigma e un modello operativo per cambiare radicalmente la forma e la sostanza della nostra pubblica amministrazione, ancora troppo legata a una cultura burocratica e difensiva, affinché venga adottato al più presto un modello abilitante a servizio del paese, dei suoi territori, dei suoi cittadini. E' fondamentale ragionare su una seconda fase dell’open government basata sì sull’openness, ma anche e soprattutto sulla collaborazione. Si tratta di capire come ricreare quel tessuto di connessione fra i soggetti locali dell’innovazione che la crisi delle rappresentanze e dell’intermediazione ha contributo a dissolvere. Come fare sistema tra le diverse energie vitali sparse sul territorio. Come realizzare una piattaforma sociotecnica aperta in grado di abilitare la collaborazione tra i soggetti locali e nazionali dell’innovazione tramite la quale obiettivi e risultati non vengono definiti dall’alto ma sono frutto della stessa interazione tra le diverse parti. 

Sullo stesso tema PA abilitante e Open Governance: cosa cambia per la PA?

Nel pomeriggio conclusivo di FORUM PA 2018, abbiamo organizzato un incontro di lavoro con il metodo OST aperto a chiunque voglia contribuire con idee e proposte.

Gli incontri organizzati secondo la metodologia OST non hanno relatori invitati a parlare o programmi predefiniti. Sono gli stessi partecipanti, seduti in un ampio cerchio, a determinare il programma dell'incontro. Dopo l’introduzione del tema da parte del facilitatore, chiunque può proporre un argomento per il quale prova interesse, a patto che sia inerente il tema dell’incontro. Per farlo, si alza in piedi e lo annuncia a tutti i presenti (assumendosi la responsabilità di seguire poi la discussione nel gruppo e se possibile di scriverne il resoconto), dopodiché affigge in bacheca la proposta e così via finché i partecipanti riempiono la bacheca con i vari sottotemi. Quando le proposte saranno esaurite, tutti potranno osservare sulla bacheca i focus emersi e decidere a quale gruppo di discussione unirsi.

ATTENZIONE: per favorire la condivisione dei risultati dei lavori dei gruppi è molto utile che portiate il vostro PC o tablet. 

Qui un nostro video sulla metodologia OST 

 

Torna alla home