Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio)

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Connettività: le amministrazioni e i territori verso la sfida del 5G [ co.25 ]

Sala: Sala 8

Nel suo Action Plan per il 5G la Commissione europea ha invitato gli stati membri ad individuare entro il 2018 almeno una città dove avviare la sperimentazione del 5G. L’Italia ha risposto con cinque città (Milano, Prato, L’Aquila, Bari e Matera) e un approccio verticale su tutti gli ambiti legati alla sperimentazione. Infatti attraverso l’invito agli operatori di farsi promotori di consorzi che tenessero insieme mondo della ricerca, operatori TLC e il tessuto imprenditoriale, il Mise ha inteso promuovere non singole sperimentazioni ma veri e propri laboratori urbani in cui coniugare offerta e domanda di connettività con lo sviluppo e la sperimentazione di servizi digitali in linea con le esigenze dei territori.

Con la Legge di Bilancio 2018 il Governo ha inoltre messo a disposizione del mercato non solo le frequenze 700MHz, ma anche 200 MHz di spettro della banda 3.6-3.8 e 1GHz di spettro nella banda 26.5-27.5 GHz. Siamo il primo Paese europeo a farlo. Infine recentemente, con progetti paralleli, anche Roma, Torino e Genova hanno avviato le proprie sperimentazioni.

L’Italia si è quindi avviata e sembra pronta a sfruttare le nuove opportunità di sviluppo offerte da una tecnologia che si pone in forte discontinuità con il passato. I servizi potranno cambiare profondamente, così come le abitudini dei cittadini, la loro mobilità e il modo di vivere la città. Anche la robotica e intelligenza artificiale saranno più vicine, come la realtà aumentata che ci permetterà di interagire in modo nuovo con l’ambiente che ci circonda.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Modera

Fiordalisi
Mila Fiordalisi Condirettore - Cor.Com Biografia

Da gennaio 2017 è Condirettore di CorCom, il quotidiano online dell’economia digitale. Laureata in Lingue e letterature straniere si è successivamente diplomata alla Scuola di Giornalismo Luiss “Guido Carli” di Roma. Nel 1999 ha vinto il Premio giornalistico Smau, nel 2002 il Cisco Web Award nella categoria settimanali e periodici di informazione e nel 2011 il premio Anfov dedicato a “Imprenditoria privata e pubblica e la sfida del digital divide”. A febbraio 2017 si è aggiudicata il “riconoscimento per la professionalità” nell’ambito della campagna nazionale di formazione e informazione sull’efficienza energetica promossa dal Mise e realizzata da Enea. Collabora con Il Sole 24Ore.

 

Chiudi

Intervengono

Marzano
Flavia Marzano Assessora Roma Semplice - Roma Capitale Biografia

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories).

Si occuperà di rendere più semplice, inclusiva e innovativa la nostra città favorendo la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Chiudi

Biondi
Pierluigi Biondi Sindaco - Comune dell'Aquila Biografia

E' nato all’Aquila il 1° dicembre 1974, è giornalista pubblicista dal 2005 e in passato ha collaborato con testate locali e nazionali. Dal 2013 è dipendente di ruolo del Comune di Ocre (AQ). E' sposato e ha una figlia. Gli anni del liceo sono stati dedicati al volontariato e al movimentismo politico giovanile. Nei primi anni Duemila è stato eletto rappresentante degli studenti nell’Azienda per il diritto agli studi dell’Aquila e nello stesso periodo è entrato nel Consiglio nazionale degli studenti universitari risultando il più votato in assoluto nel collegio Abruzzo, Lazio, Umbria e Toscana e quello con il maggior consenso tra i candidati nelle liste di centrodestra di tutta Italia. Poi è arrivata la prima esperienza da amministratore: dopo cinque anni passati tra i banchi dell’opposizione, nel 2004, all’età di 30 anni, è diventato Sindaco di Villa Sant’Angelo (AQ), comune drammaticamente danneggiato dal terremoto del 6 aprile 2009. Nel 2010 è stato riconfermato a larghissima maggioranza guidando Villa Sant'Angelo fino al 2015 e avviandolo verso la sua ricostruzione, materiale e sociale. Il 25 giugno 2017, a soli 43 anni, è stato eletto Sindaco dell'Aquila. È il più giovane tra i primi cittadini del capoguolo abruzzese da quando, con la legge 81/1993, è stata introdotta l'elezione diretta del Sindaco. In particolare, è il quarto Sindaco proclamato con l'elezione diretta, dopo Antonio Centi (1994-1998), Biagio Tempesta (1998-2002 e 2002-2007), Massimo Cialente (2007-2012 e 2012-2017) ed è il diciannovesimo dal dopoguerra.

Chiudi

Squittieri
Benedetta Squittieri Assessore Personale, all’Organizzazione, ai Servizi demografici, Sistemi informativi, Innovazione tecnologica e agenda digitale - Comune di Prato Biografia

Mamma di Giulia di 10 anni. Diploma al liceo scientifico "Carlo Livi”, comincia il suo impegno politico a 19 anni nella Sinistra giovanile ricoprendo dal 1998 al 2001 la carica di segretario provinciale di Prato e dal 2001 al 2005 quella di responsabile nazionale.

Nel biennio 2001-2002 fa parte del consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro Metastasio. Nello stesso periodo partecipa al Programma nazionale asilo politico come operatore di accoglienza per i profughi nella provincia di Prato. Dal 2006 al 2009 è membro del cda di Consiag.

Nel 2006 viene eletta segretario provinciale dei Democratici di Sinistra e partecipa alla fondazione del Partito Democratico diventandone il primo segretario provinciale di Prato. Si dimette nel 2009 in seguito alle elezioni amministrative.

Nel 2013 e 2014 è stata responsabile dell'Area Welfare del PD Toscana. Attualmente fa parte della Direzione regionale toscana e dell'assemblea e direzione provinciale del Partito Democratico.

Chiudi

Suigo
Michelangelo Suigo Head of Governmental & Institutional Affairs - Vodafone Italia Biografia

Nato a Torino nel 1969, laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, giornalista pubblicista dal 2001, è Head of Governmental & Institutional Affairs di Vodafone Italia. Dal 1995 al 1999 ha lavorato al Senato della Repubblica da esperto di tecnica legislativa, occupandosi di telecomunicazioni, emittenza radiotelevisiva, industria, trasporti e lavori pubblici.

Nel 1998 ha conseguito il diploma al Master in studi superiori legislativi ISLE (Istituto per la documentazione e gli studi legislativi). Entrato in Omnitel, ora Vodafone Italia, nel dicembre 1999, ha ricoperto diverse responsabilità nella Direzione Affari Pubblici e Legali e nella Direzione Relazioni Esterne e Comunicazione, fino ad assumere l’attuale responsabilità. Docente di Lobbying e Public Affairs nei principali Master in Lobbying e comunicazione di impresa (tra cui LUISS Business School, Sole 24 ORE Business School, Università di Tor Vergata e LUMSA). Ha collaborato con il settimanale “Il Corriere delle Telecomunicazioni” e con il mensile “MT – Management & Telecomunicazioni” redigendo articoli per le pagine economiche e normativoistituzionali. Ha rappresentato Vodafone in diverse realtà del sistema di Confindustria.

Sposato con due figli, vive a Roma

Chiudi

Palermo
Michele Palermo Responsabile Business Positioning & PMO, Direzione Strategy, Innovation & Customer Experience - TIM Biografia

Michele Palermo è responsabile del Business Positioning & PMO nella direzione Strategy, Innovation & Customer Experience di TIM, curando la definizione del business portfolio e il project management dei servizi innovativi di valore strategico. Assunto in TIM nel 1994, ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità nei settori Marketing, Innovazione e Strategie tra cui la guida del Product & Service Innovation Center nel 2015, dello Standard Coordination nel 2010, della Market & Product Innovation nel 2009, del Marketing Servizi Web nel 2006. E’ stato membro dello Steering Committee Ecosistema Internet di Confindustria Digitale e Board Member dell’International M2M Council. E’ nato a Roma nel 1969, si è laureato con lode in Ingegneria Elettronica nel 1994 presso l’Università Tor Vergata di Roma, ha conseguito un Executive Master in Gestione di Impresa nel 2009 presso il Politecnico di Milano. Dal 2007 è membro dello Steering Committee del Master in Management dell’Innovazione della Scuola S. Anna di Pisa.

Chiudi

Angelini
Massimo Angelini Direttore PR Internal & External Communication - Wind Tre S.p.A. Biografia

Massimo Angelini è Direttore PR Internal & External Communication di Wind Tre S.p.A. dal 31 dicembre 2016. Entrato in Wind nel 1999 come Responsabile Qualità Totale, dal 2002 ha ricoperto il ruolo di ULL Project Manager. Nel 2003 è stato Direttore Nord Est della Direzione Commerciale Consumer e dal 2004 ha ricoperto il ruolo di Direttore Customer Operations, responsabile dell’assistenza clienti Consumer, Microbusiness e Corporate. Da luglio 2007 è stato Direttore Vendite Fisso Consumer e Microbusiness della Business Unit Consumer. Nel 2012 assume il ruolo di Direttore Public Relations di Wind Telecomunicazioni S.p.A. Massimo Angelini si è laureato in Economia e Commercio presso l’ Università “ La Sapienza” di Roma e ha conseguito un Master in Sviluppo Manageriale alla LUISS di Roma. E’ iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Massimo è nato a Roma nel 1959. E' sposato e ha due figli.

Chiudi

Autolitano
Antonio Autolitano Chief Marketing Officer and Board Member - ZTE Italia Biografia

Antonio is the Chief Marketing Officer of ZTE Italia s.r.l driving Presales and Marketing activities. He is also Board Director in ZTE Italia Innovation & Research Center in l’Aquila.

He is building up the pre-sales team selecting talents from the market and driving the ZTE entire product portfolio positioning in the market and driving main Pre-sales activities with ZTE Customers in Italy in their 5G, Virtualization, Cloud and IoT Transformation.

Antonio Joined ZTE in March 2017 after almost 30 years of experience in Enterprise and Telco market in Europe having worked for companies like Ericsson, Atos, Datamat, Digital Equipment, Fiat.

Before joining ZTE Antonio had many Managing positions in Ericsson where he drove, in the last 17 years, Marketing & Strategy, PreSales, Delivery and Sales teams. In the last 4 years in Ericsson he was in charge of Pre-sales for the Core Network, IoT and Cloud offering for customers in Mediterranean Europe, Nord Africa, Balkans, Nordic Countries, Russia and CIS countries.

From 2006 to 2012 he was Key Account Manager for Telecom Italia Mobile and Head of Sales for Global Customer Unit Telecom Italia with responsibility in Italy, Argentina, Paraguay and Brazil.

He has a 110/110 Master degree in Electronic Engineering. Antonio completed executive management trainings:

  • Key Account Executive Management training in Sweden and Italy (Ericsson Leadership curriculum in Sweden, Duke University, and London Business School in UK
  • Executive Leadership at Boston University School of Management in US • Strategy & Marketing Executive program at Chicago Northwestern Kellogg Executive School of Management in US
  • Shenzhen ZTE University (High-Level Marketing & Technology ) in China

Chiudi

Beltrame
Alessio Beltrame Fondazione Bordoni
Torna alla home