Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2018 (22-24 maggio): Programma in continuo aggiornamento

Torna alla home

  da 11:45 a 13:30

Razionalizzazione dell'Infrastruttura tecnologica [ co.15 ]

Cloud PA e Datacenter pubblici come elementi cardine della strategia digitale italiana

Sala: Sala 3

Iscriviti a questo evento

Con l’approvazione del Piano triennale di AgID, il percorso di razionalizzazione volto al consolidamento delle infrastrutture digitali delle PA è finalmente entrato nel vivo. Il consolidamento delle infrastrutture IT rappresenta infatti un elemento cardine della complessiva strategia italiana per la crescita digitale, passaggio necessario per garantire maggiori livelli di efficienza, sicurezza e rapidità nell’erogazione dei servizi a cittadini e imprese.

Il percorso evolutivo delineato dal Piano si articola lungo due direttrici strategiche, strettamente connesse tra loro. Da un lato, la razionalizzazione dei data center pubblici, per porre termine alla forte frammentazione delle risorse e alle frequenti situazioni di inadeguatezza tecnologica riscontrate da AgID nella sua attività di ricognizione. Dall’altro, la definizione e la successiva implementazione di un modello strategico evolutivo di cloud della PA, paradigma finora applicato in modo estremamente disomogeneo e limitato all’adozione di pochissime soluzioni.

Alcuni importanti passi sono già stati compiuti: è il caso delle circolari sui criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider (CSP) per la PA e per la qualificazione di servizi Software as a Service (SaaS) per il Cloud della PA. 

Molti sono però i nodi ancora da sciogliere lungo il percorso di attuazione del Piano. Tra questi, il completamento del complesso processo di individuazione, qualificazione e costituzione dei Poli Strategici Nazionali (PSN) e la definizione del percorso delle PA verso il modello cloud, anche attraverso le risorse rese disponibili dai PSN e quelle messe a disposizione tramite SPC-Cloud.

Programma dei lavori

Modera

Uberti Foppa
Stefano Uberti Foppa Direttore - ZeroUno Biografia

Giornalista professionista dal 1989, inizia ad occuparsi di giornalismo nel settore informatico nel 1981, partecipando all'avvio della sede italiana del settimanale Computerworld. Nel 1987 passa al mensile ZeroUno di cui nel 1997 assume la direzione insieme a quella del settimanale PcWeek Italia.  Opinion leader riconosciuto nel settore Ict in Italia, attualmente è direttore responsabile di ZeroUno edito dalla casa editrice Next Editore, di cui è anche socio fondatore, dal 2015 all’interno del Gruppo Digital360.

Chiudi

Torna alla home